Venezia,{ today}, CARNEVALE 2018 - gara di voga tra campioni e pubblico(c)Vision/Vela

lunedì 12 febbraio 2018


Carnevale di Venezia: con la Lotta dei Pugni si rievocano le glorie della Serenissima


La rievocazione storica si è tenuta venerdì 9 febbraio 2018. 

La rievocazione della famosa Lotta dei Pugni tra i Nicolotti e i Castellani ha infiammato Piazza San Marco. L’importante recupero storico voluto e organizzato dal delegato alle tradizioni del Comune di Venezia Giovanni Giusto ha proposto sul palco del Carnevale di Venezia. ispirato al tema Creatum Civitas Ludens. la spettacolare lotta che ai tempi della Repubblica di Venezia, raggiungeva il suo massimo sopra il “Ponte dei pugni”. Danilo “Leo” Lazzarini, Maestro di Arti Marziali Venete, e 50 tra i suoi più validi allievi, hanno riproposto in due repliche alle 15 e alle 17 con tanto di duelli quella che all’epoca della Repubblica Serenissima era la sfida tra le due fazioni in cui si divideva il ceto popolare di Venezia. Al tempo del doge Sebastiano Zani, 39esimo doge tra il 1172 al 1178, quando la cittadinanza era partita tra Castellani (sestieri di Castello, San Marco, Dorsoduro) e Cannaruoli (sestieri di San Polo, Santa Croce, Cannaregio, zone ancora paludose e quindi ricche di canne). Nel 1307 ai Cannaruoli furono assegnate anche cinque contrade di Dorsoduro (San Nicolò dei Mendicoli, Angelo Raffaele, San Basegio, Santa Margherita e San Pantalon)  e vennero ribattezzati Nicolotti. I Castellani, quindi, vivevano nella zona orientale della città ed erano perlopiù operai impiegati nell’Arsenale. I Nicolotti, invece, si concentravano nell’estremità opposta e si dedicavano soprattutto alla pesca; avevano il diritto di eleggere un proprio capopopolo detto doge dei NicolottiSabato 10 febbraio il palco della piazza si rianimerà nuovamente dalle ore 11. Si parte con le ultime sfilate del concorso La Maschera più Bella che verrà scelta domenica 11 febbraio da una giuria tecnica. Dal mattino restano aperti, ed è un gradito ritorno, anche la Bottega El Felze e gli artigiani della gondola e della cantieristica che trasmetteranno al pubblico il messaggio che le tradizioni e le arti di Venezia sono reali, inalterate e presenti da secoli nella città. Da domani a domenica si alterneranno nei chiostri della piazza vicino al palco i mestieri: ci sarà il remèr, impegnato nella lavorazione di alcune forcole e di remi, il fravo lavorerà pezzi della gondola su morsa ed incudine, l’intagiadòr scolpirà alcuni elementi tipici della cantieristica veneziana (una portella e una forcola), l’indoradòr mostrerà l’applicazione della foglia d’oro; ci sarà anche un battiloro, l’ultimo in Italia, e di una tagia-oroche sul suo desco mostrerà il taglio e la confezione delle foglie d’oro; la baretèra potrà cucire i suoi pezzi, preparare e mostrare cappelli e berretti tipici. Alle 12 momento glamour sul palco con la sfilata in costume d’epoca di tre ragazze finaliste del concorso di Miss Italia: Anna Bardi di Spinea “Miss Miluna 2017”, Linda Pani di Mogliano Veneto “Miss Equilibra 2017” e “Miss Social Optima” e Samira Lui di Udine “Miss Italia Chef” indosseranno tre vestiti disegnati e realizzati dall’Atelier Pietro Longhi per rinnovare l’appoggio del concorso di bellezza nazionale alla campagna promossa dal Comune di Venezia #Enjoyrespectvenezia. Sarà presente l’assessore al turismo Paola Mar. Dopo la passerella con le Miss spazio fino alle 13 con “Sfida il Campione”, che consentirà al pubblico di confrontarsi con i campioni veneziani della voga veneta in una sfida a due al “remoergometro”.  Dalle ore 14.00 alle 15.00 continuerà anche domani la Scuola di Circo con la conduzione dei Pantakin Circo Teatro e Compagnia Barbamoccolo. Dalle 15 alle 17 ultimissime sfilate e scelte per il concorso della Maschera più bella e quindi spazio al concorso proposto dalla compagnia Corona Events che presenterà lo spettacolo “Tempus fugit, plying with time”con replica alle e alle 17. Sul palco della piazza dalle 17 salirà protagonista la consolle dei dj set del Carnevale di Venezia prima con DJ Susum Place & VJ F-Productions quindi dalle 19.30 alle 22 ecco la Musica dal Vivo con Max & The Seventh Sound & VJ F-Productions.

Web:www.carnevale.venezia.it
www.twitter.com/Venice_Carnival
www.facebook.com/carnevaleveneziaofficialpage
www.instagram.com/venice_carnival_official

Venezia,{ today}, CARNEVALE 2018 – SFIDA DEI PUGNI TRA CASTELLANI E NICOLOTTI
(c)Vision/Vela

Venezia,{ today}, CARNEVALE 2018 – SFIDA DEI PUGNI TRA CASTELLANI E NICOLOTTI
(c)Vision/Vela

Redazione

Taged Article and Videos

  • Carnevale di Venezia: con la Lotta dei Pugni si rievocano le glorie della Serenissima

  • Giovedì Grasso al Carnevale di Venezia: il trionfo delle tradizioni