domenica 14 gennaio 2018


GUGGENHEIM ART CLASSES – La Biennale prima e dopo Peggy Guggenheim


“La Biennale del 1948 fu come stappare una bottiglia di Champagne […] Per la prima volta alla Biennale si videro Mondrian, Brancusi, Kandinsky, Ernst e Giacometti, tutti nella collezione di Peggy esposta al Padiglione greco”, queste le parole di Vittorio Carrain, segretario della Collezione Peggy Guggenheim dal 1948 al 1952, (da Peggy Guggenheim and her friends, Milano, Berenice Art Books, 1994)  in merito a quella che fu senz’altro una Biennale storica, sia perché fu la prima dopo la fine del secondo conflitto mondiale, sia perché artisti del calibro di Jackson Pollock, Mark Rothko e Arshile Gorky furono esposti per la prima volta non solo in Italia ma anche in Europa, divenendo così noti al pubblico e alla critica d’oltreoceano. Dopo i successi delle edizioni precedenti, dal 5 febbraio prende il via la quinta, attesa, edizione del corso di storia dell’arte “Guggenheim Art Classes”, dal titolo La Biennale prima e dopo Peggy Guggenheim, ideato dalla Collezione Peggy Guggenheim, a cura di Alessandra Montalbetti, della Pinacoteca di Brera, Milano. Si torna in aula, dunque, e si ripercorre insieme la storia di una delle manifestazioni d’arte più importanti di sempre, la Biennale di Venezia. Sarà un viaggio attraverso gli artisti, le correnti e i curatori che prima e dopo la “fatidica” partecipazione di Peggy Guggenheim nel ’48 hanno scritto la storia della Biennale. Dalla raffinata esposizione dedicata a Gustav Klimt all’edizione del 1907, alle sperimentali rassegne degli anni ’30, che videro gli espressionisti e astrattisti tedeschi protagonisti, accanto agli impressionisti francesi. E ancora, dal Leone d’Oro, che tanto fece scalpore, assegnato a Robert Rauschenberg alla Biennale del 1964, all’apertura della rassegna oltre il perimetro dei Giardini, verso gli spazi dell’Arsenale, e dunque verso la città, degli anni ’80. Il corso sarà diviso in due cicli (febbraio/aprile e ottobre/dicembre), secondo il calendario in allegato e si terrà all’Auditorium Santa Margherita, Ca’ Foscari (Venezia). L’iscrizione è aperta a tutti, con riduzioni speciali per i Soci del museo, i possessori di Guggenheim Young Pass e gli insegnanti di ogni ordine e grado, ed è obbligatoria in quanto il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni al primo ciclo si sono appena aperte. Per informazioni: 041.2405440/429 membership@guggenheim-venice.it / www.guggenheim-venice.it  Il corso è reso possibile grazie al sostegno di Garage San Marco SpA.

P.R.

 

Redazione

Taged Article and Videos

  • GUGGENHEIM ART CLASSES – La Biennale prima e dopo Peggy Guggenheim

  • Tra note e luce. Incursioni musicali e storiche intorno alla mostra «Simbolismo mistico. Il Salon de la Rose+Croix a Parigi 1892–1897»

  • Arte e magia si incontrano nel nuovissimo ciclo di laboratori Be Magic!

  • 26 agosto: Buon compleanno Peppy!

  • Peggy Guggenheim – Settimana gratuita dei veneziani: Dal 16 al 21 novembre tutti i veneziani a casa di Peggy

  • Peggy Guggenheim – Eventi di Luglio ed Agosto