mercoledì 7 febbraio 2018


Le Forze Armate respingono con decisione le accuse della Commissione Uranio Impoverito


In merito alla “Relazione finale” presentata oggi dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito, lo Stato Maggiore della Difesa ribadisce che le Forze Armate italiane mai hanno acquistato o impiegato munizionamento contenente uranio impoverito. Tale verità è emersa ed è stata confermata anche dalle commissioni tecnico-scientifiche ingaggiate dalle quattro Commissioni parlamentari che, dal 2005 ad oggi, hanno indagato su tale aspetto. Centinaia di ispezioni in siti militari, in aree addestrative e poligoni, con decine e decine di analisi dei suoli e delle acque, hanno concordemente escluso la presenza di uranio impoverito proveniente da munizionamento e dispiace che questo dato, oggettivo e inoppugnabile, sia stato omesso nelle dichiarazioni pubbliche della Commissione. Si sottolinea inoltre che le Forze Armate tutelano la salute del proprio personale adottando tutte le cautele e controlli sanitari periodici previsti. Questa attenzione è dedicata non solo al personale ma anche all’ambiente in cui esso si trova ad operare, tanto in Italia quanto all’estero. I Vertici delle Forze Armate ad ogni livello, assolutamente consapevoli dei rischi insiti nella condizione militare, avvertono come prima responsabilità e dovere quello di preservare e difendere la salute del proprio personale in ogni circostanza. Le Forze Armate respingono, anche alla luce delle dichiarazioni rilasciate dal Professor Trenta, le inaccettabili accuse mosse dalla quarta Commissione parlamentare d’inchiesta, ribadendo la totale disponibilità alla collaborazione, come dimostrato anche in sede di tavolo tecnico negoziale con la Commissione, e sottolineano la assoluta trasparenza di tutte le loro attività.

 

 

Redazione

Taged Article and Videos

  • Le Forze Armate respingono con decisione le accuse della Commissione Uranio Impoverito

  • Misurata: Conclusa la prima missione di Emergenza Sorrisi in Libia sotto l’egida delle Forze Armate

  • Niger-SMD: nessun nome e nessuna unità definita

  • Firma accordo “DAI”: Sinergia tra Difesa – Accademia – Industria

  • 4 Novembre: visita ai Palazzi delle Forze Armate

  • SMD [Comunicato Stampa]: Nessun problema di sicurezza sulle reti dell’Esercito

  • Libia: avviata l’attività di ricognizione

  • Libia: nessuna attività di ricognizione in atto

  • SMD: Concluso il supporto alla sicurezza per il G7 a Taormina

  • SMD – Video Istituzionale delle nostre Forze Armate impegnate per la sicurezza al G7 di Taormina

  • Giovani ciceroni al Museo dell’Arma del Genio

  • Stand dello Stato Maggiore della Difesa al JOB&ORIENTA di Verona: “Imparare lavorando: in Italia si può”; nelle Forze Armate “si deve!”

  • SMD – Replica al servizio della trasmissione “Le Iene” andato in onda il 11 Ottobre 2016

  • SMD – Terremoto: il Generale Graziano in visita ad Amatrice, ai Militari: “Siete l’orgoglio d’Italia”

  • SMD – Emergenza sisma in Centro Italia: Aumenta l’impegno delle Forze Armate – Inviati nuovi assetti della Marina Militare in area

  • 2 Giugno 2016 – Festa della Repubblica – La Parata