lunedì 12 febbraio 2018


Ultima domenica di Carnevale: va in scena l’asino che scenderà dalla Torre in Piazza Ferretto a Mestre


Numerosi spettacoli in città e in tutta la terraferma

Carnevale, ultima domenica esibizioni, giochi e divertimento in terraferma con un ricco programma di appuntamenti e spettacoli. L’evento clou è quello più atteso a mezzogiorno in Piazza Ferretto dove va in scena il Volo dell’Asino. Dalla Torre allo scossare delle 12 partirà la parata di una divertente versione dell’asino volante, con un grande “ciuccio” che volerà sopra le teste del pubblico in parata dalla Torre dell’Orologio a Piazza Ferretto. L’asino, realizzato per il Carnevale di Venezia dagli artisti del Molino Rosenkraz, sarà accompagnato dagli atleti dell’Associazione Sportiva Spes di Mestre, che presenteranno con l’occasione i loro campioni nazionali del 2017: Filippo Castellaro, Nicolò Mazzocato e Stefano Patron. Lo sport sarà unito alla bellezza delle 12 Marie del Carnevale che, guidate da Maria Grazia Bortolato, sfileranno insieme al corteo. Dopo il corteo, sul palco una breve routine di corpo libero di ginnastica artistica con i giovani ginnasti e una sorpresa per il pubblico da parte della Spes. L’evento, condotto da Annamaria Parisi, sarà accompagnato dal sound dei Tamarros, eclettica band colorata e divertente. Ma il Mestre Carnival Street Show, come è stato ribattezzato il programma di spettacoli in terraferma, non sarà solo il Volo dell’Asino. A partire dalle 11.00 è prevista un’animazione circense con divertenti parate per le vie del centro. Musicisti, acrobati, attori, performer daranno vita ad una animazione colorata, divertente ed originale nei principali luoghi della città a partire dal suo salotto buono, Piazza Ferretto, dove anche il palco e la pista di pattinaggio si ispirano al tema della kermesse nelle scenografie realizzate da Massimo Checchetto, scenografo del Teatro la Fenice. Presenti alcuni elementi del circo Togni contraddistinti dalle classiche righe di colore rosso e giallo già presenti nel film “La strada” di Federico Fellini. Alle 11.30 il primo spettacolo di Ice Carnival Show presso la pista di pattinaggio, con gli artisti di Ghiaccio Spettacolo. Nel pomeriggio a partire dalle 15.30 sul palco di Piazza Ferretto andranno in scena la coloratissima Silvia Martini con i suoi Hoola Hop, l’eterea regina dell’aria Silvia Zotto con le sue performance aeree, la delicata musica delle Canzoni da Marciapiede, fino a chiudere alle 18.30 con il concerto dei Tamarros, eclettica band che ripropone il suond della disco dance in chiave street. A partire dalle 16.00 in Via Palazzo, gli spettacoli la folle hula hopper di “Distraction”, che gioca con clownerie e seduzione, oltre alle performance del giovane giocoliere Lorenzo Gessa. Alle 16.30 la tradizionale Sfilata delle Mascherine accompagnata da divertenti giochi e originali gag. Iscrizioni lato palco dalle ore 15.30 alle ore 16:15 presso il Carretto Mascherina in Piazza Ferretto. In Piazza Ferretto i magici burattini di “Giro Gioca Mondo” e la folle hula hopper di “Distraction”, che gioca con clownerie e seduzione, e l’eleganza della fisarmonica del “Carillon Vivente”. E poi ancora In Largo Divisione Julia “Naufraghi per Scelta”, uno spettacolo per tutta la famiglia dove l’acrobatica circense e il gioco teatrale rapiscono lo spettatore in un mondo sospeso, frizzante e poetico. Piazzetta Battisti diventa invece il Teatro degli spettacoli aerei di “Welcome to my world” e “Destinazione Grande Amore”, con l’eclettica Silvia Zotto. A seguire la travolgente simpatia degli Chien Barbù e Mal Rasè e il fuoco delicato dei Creme & Brulè. In Piazzetta Matter la delicata kermesse musicale parigina de “Le Canzoni da Marciapiede” e lo spettacolo “Il Gigante e la Ballerina”. Via Poerio si anima, invece, con le magiche bolle di Mastro Bolla e la grande maestria del teatro di figura del Teatro delle 12 Lune con “Transilvania Circus”. Spazio, poi, in Piazzale Donatori di Sangue, a Le Petit Cabaret 1924, (primo spettacolo ore 15.30, replica ore 18.15): uno spettacolo di circo-cabaret che sulle note di musica jazz e swing, si ispira e ricrea le atmosfere dei locali tipici parigini degli anni ’20. Gli spettatori saranno accolti dagli artisti con un aperitivo di benvenuto, in attesa che inizi lo show. Un percorso che strappa dalla realtà per condurre in un’esperienza coinvolgente ed emozionale. Protagonista In Piazzetta PellicaniImaginarium, un circo fotografico unico nel suo genere. A cura di Blink Circus.Itineranti per le vie della città gli artisti che faranno divertire e ridere il pubblico: “Aromaria” e le sue essenze, “La Dottoressa Cucù” di Emma Pepe, la parata dei Vichinghi di Circa Teatro, il magico Teatro Moro con i suoi originali personaggi, Giacomino e la sua costumeria strampalata, la cianfrusaglieria musicale del “Grande Cantagiro Barattoli”, la giocoleria di Davide Quagliotto e Mattia Zambolin, le bolle di MastroBolla e gli Hula Hop di Vanesse Contessa. Ma il Carnevale non è solo a Mestre. Numerosi i poli del divertimento con tante attrazioni d’ogni genere. L’associazione Viva Piraghetto, ore 15.00, organizza una sfilata con carro allegorico e maschere con partenza da parco Piraghetto ed arrivo in piazza Ferretto percorrendo via Miranese, via Carducci e via Rosa per confluire in piazza da via Poerio. Tutta l’area metropolitana verrà attraversata dalla carovana del Circo Ciclò. Una serie di spettacoli ed incredibili gag che ruotano attorno alla bicicletta. Compagnie di teatro di strada accompagnate da un presentatore su monociclo e musicisti porteranno a domicilio divertimento e gag per i più piccoli. Triplice appuntamento domani, ore 10.30, a Campalto presso Piazzale San Benedetto, ore 16.30 a Mestre presso Parco Piraghetto e poi alle 17.00 nelle vie del centro di Mestre. Dedicato ai buongustai, il “Manin Food Fun”. Per la settimana “grassa”, a partire dalle 11.00, i commercianti di via Manin a Mestre presentano una iniziativa colorata, profumata e saporita per arricchire gli intrattenimenti. I protagonisti di questo viaggio enogastronomico: Pizza Informale con i suoi ingredienti a km 0, Umami con le sue ricette vegane, Casti Food per gli amanti della carne, Birra di Classe con i suoi dieci luppoli artigianali e dulcis in fundo, Squisi con i suoi speciali cocktails fruttati. Al Teatro Momo, la commedia “Le femmine puntigliose” (ore 16.00).  Scritta nel 1750, sviluppa un’acuta satira sociale sul tema della perenne insoddisfazione umana. testo goldoniano fra i più lucidi e pungenti, mette in scena con estro e ironia e il contrasto tra la nobiltà e la borghesia, già presente, seppure in forma più lieve, nella Famiglia dell’antiquario. L’azione scenica è giocata sull’opposizione tra una ricca borghese (donna Rosaura, moglie di un mercante) e una nobildonna (la contessa Beatrice), entrambe infelici nella propria condizione. Dopo le rappresentazioni settecentesche a Mantova, Milano e Venezia non è quasi più apparsa nel repertorio, anche se vanta ottime scene e un’arte raffinatissima di scrittura scenica. A Marghera dopo il gran successo della sfilata dei carri tenutasi ieri, appuntamento con giostre e mercatini di Carnevale in Piazza Mercato e in Piazzale Concordia. Campalto propone, a partire dalle ore 10.00, spettacoli per bambini, majorette, concerti, stand gastronomici, giochi, e musica selezionata da deejay presso piazzale San Benedetto e area parcheggio patronato. Sfilata in maschera con carri e artisti di strada a Favaro, dalle ore 15.00. Inoltre artisti di strada, musica, balli trucca bimbi, giochi, balli, frittelle, galani e premiazione maschera più bella. Un evento a cura di ViviFavaro e le tre Parrocchie di Favaro. Il Teatro S. Ilario di Malcontenta, ore 16.30, propone invece la commedia brillante “Chi la fa l’aspetti”. A cura della compagnia “La Malcontenta”. In cartellone a Zelarino, dalle ore 15.00, festa di Carnevale presso il centro ricreativo

 “Casa delle Associazioni” (Ex Scuola Gori). Previste frittelle, galani, musica, ballo e tante maschere. Un evento a cura dell’Associazione G.A.A. D. Munaretto.

Web:www.carnevale.venezia.it
www.twitter.com/Venice_Carnival
www.facebook.com/carnevaleveneziaofficialpage
www.instagram.com/venice_carnival_official

Redazione

Taged Article and Videos

  • Ultima domenica di Carnevale: va in scena l’asino che scenderà dalla Torre in Piazza Ferretto a Mestre