mercoledì 22 novembre 2017


Routes2Rome: Cultura e Turismo Sostenibili con la Fondazione Alta Irpinia il 23 novembre al Museo Nazionale romano


Nell’ambito della manifestazione ALL ROUTES LEAD TO ROME, invitata a partecipare all’organizzazione Mondiale del Turismo presso le Nazioni Unite (ONU) e iniziativa di cui è in corso a Roma la seconda edizione, la Fondazione Alta Irpinia (F.A.I)  terrà un incontro sul tema “Cultura e turismo sostenibili”. L’evento, coordinato dal presidente della Fondazione Piergiorgio De Flumeri, si terrà giovedì 23 Novembre, dalle ore 9.45, presso la sala conferenze del Palazzo Massimo – in Largo Villa Peretti n° 2 – Museo Nazionale Romano. Il 23 del mese di Ottobre, dopo un lungo, gravoso e lungimirante lavoro preparatorio, durato alcuni anni, è stato sottoscritto l’atto costitutivo della Fondazione Alta Irpinia. La costituzione della F.A.I., organismo che ricomprende dodici Comuni dell’Alta Irpinia, e che si propone di aggregarne altri, garantirà più visibilità ad un territorio ricco di cultura – arte – archeologia oltre che prodotti qualificati dell’agricoltura e dell’artigianato. La stretta collaborazione con i Comuni permetterà di valorizzare il grande patrimonio immobiliare degli stessi per formare un unico grande “Albergo diffuso” capace di essere elemento di traino per un turismo nazionale ed internazionale. Il turismo, la formazione, lo sport, l’agricoltura, le attività imprenditoriali saranno gli elementi trainanti per proporre, in modo positivo e qualificato, questo territorio garantendo flussi economico – finanziari capaci di migliorare il reddito pro – capite dei residenti incentivandoli ad investire le proprie capacità nel proprio ambito territoriale. L’ottenimento di questi risultati consentirebbe di favorire il rientro di tutti quei giovani che, in questi anni, hanno dovuto ricercare in altre realtà i propri sbocchi professionali. Il progetto di valorizzazione del territorio dell’Alta Irpinia sarà impostato secondo le logiche dello sviluppo eco – compatibile nel rigoroso rispetto dei luoghi e delle tradizioni. Potrebbe diventare, ci si augura, una esperienza pilota per tutti coloro che vogliano positivamente operare a favore della “sostenibilità ambientale” garantendo nel contempo la crescita socio – economica del proprio territorio. Nella logica di creare relazioni, e formare una rete virtuosa fra operatori che condividono le nostre scelte di fondo, la Fondazione ha avviato una stretta collaborazione con il “distretto turistico Molise orientale”. Risulta infatti indispensabile, secondo le modalità determinate dall’Europa Unita, creare sinergie “transregionali” per approntare progetti sostenibili e finanziabili.

Modera:
PIERGIORGIO DE FLUMERI / Presidente F.A.I. – Fondazione Alta Irpinia
Saluti:
ROSANNA REPOLE / Presidente IES LAB
FERRUCCIO CAPONE / Presidente Associazione ATS
Intervengono:
SANDRO VANNUCCI / Giornalista
“La comunicazione a supporto del viaggio lento: dalla TV al WEB”
DIODORA COSTANTINI / Direttrice Fondazione IES LAB
“La formazione elemento indispensabile per uno sviluppo sostenibile”
FRANCO MARIA DE FLUMERI / Fondazione Alta Irpinia
“Il turismo sostenibile nei territori di pregio paesaggistico ed ambientale”
STEFANO BOCO / Presidente Comitato Scientifico Atlante dei territori del vino italiano
“Esperienze di cammini europei con il nuovo turismo lento”
ALESSANDRO LUONGO / Giornalista / Collaboratore del “Corriere della Sera”
“Esempi di borghi rinati grazie all’intervento di iniziative di turismo sostenibile”
MARCO BRUSCHINI / Direttore Turismo “Automobile Club d’Italia”
“Il ruolo dell’ACI nel turismo: sicurezza stradale, rispetto dell’ambiente e valorizzazione dei territori”
ALFONSO GIANNELLA / Coordinatore della Campania dei “Borghi più belli d’Italia”
“Il ruolo dei borghi storici nel panorama turistico internazionale”
ANNIBALE DISCEPOLO / Giornalista enogastronomico de “Il Mattino”
“Enogastronomia, quando il territorio Irpino offre a tavola arte, cultura e conoscenze”
RAFFAELE PALUMBO / Presidente Dib – Dipartimento Italia Brasile
“I rapporti internazionali e il marketing turistico internazionale”
ANTONIO DE PADOVA / Associazione CUBO INN
“Il ruolo dell’associazionismo nel processo culturale di Internazionalizzazione”
Dibattito

LL ROUTES LEAD TO ROME
Sito ufficiale: www.routes2rome.it
Pagina Facebook www.facebook.com/routes2rome

Redazione

Viaggi

  • Routes2Rome: Cultura e Turismo Sostenibili con la Fondazione Alta Irpinia il 23 novembre al Museo Nazionale romano

  • Galleria Mucciaccia: inaugurazione mostra “Gianni Piacentino. Works 1966-2017”

  • Torna in scena lo spettacolo tutto al femminile “Forever Friends”

  • A “RomaFashion White” l’Alta Moda Sposa sfila in Chiesa

  • Elena Bonelli in veste tuta nuova nel Gran Galà “Dallo stornello al rap”. Il 21 novembre all’Auditorium Parco della Musica

  • Moncalieri Jazz: Gran finale con l’omaggio a Dizzie Gillespie di Boltro, Bosso, Rava + Orchestra Sinfonica della Rai il 19 novembre

  • Teatro Palladium: “Visioni fuori raccordo” – Rome Documentary Fest il 18 e 19 novembre

  • NonostanteMarras : “White Space di Sanna Kannisto” e Photo Vogue Festival

  • BeDifferent Art Show: dal 18 al 22 Novembre, a Venezia, arte, musica e danza per “nuove forme di bellezza”

  • I“Giovani ambasciatori della musica” al Teatro del Massimo di Roma

  • Routes2Rome: la Regione Puglia presenta il primo Piano Strategico della Cultura

  • Il “Don Chisciotte” di Laurent Hilaire tratto da Mikhail Baryshnikov apre la stagione al Teatro dell’Opera di Roma

  • Harry Potter in concerto trionfa in Cina: prossime tappe Roma e Milano

  • Collezione Peppy Guggenheim: settimana gratuita dei Veneziani

  • L’Officina del Mare, quando il gusto si fa arte. A dirigere l’orchestra in cucina il giovanissimo chéf Ettore Cuzzone

  • Lucky, gatto nero investito, sarà la mascotte del SuperCat Show