mercoledì 29 novembre 2017


Flowing time – New Media Art From China: tra innovazione e tradizione, l’arte cinese in mostra a Roma


 

Il complesso monumentale San Giovanni Addolorata in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, ospiterà dal 29 novembre al 9 dicembre 2017, negli spazi della Corsia delle Donne, la mostra FLOWING TIME – NEW MEDIA ART FROM CHINA, evento che corona un’importante collaborazione istituzionale tra Italia e Cina, attraverso il lavoro congiunto dall’Associazione Culturale Cina Europa che l’ha organizzata e promossa insieme all’Associazione Socio Culturale “Angeli in Volo”, con il patrocinio del Comune di Roma e del Consiglio Regionale del Lazio. La mostra, voluta nel cuore della Cristianità ed in particolare in piazza San Giovanni in Laterano, mirabile esempio di elegante commistione di stili artistici ed architettonici, verrà aperta al pubblico dal 30 novembre al 9 dicembre 2017, con orario  pomeridiano, dalle 16,00 alle 20,00,  mentre il 29 novembre è in programma il vernissage di presentazione alle Istituzioni ed alla stampa, con un elegante cocktail che unirà gusti e tradizioni orientali ed europee alla presenza delle Autorità di Roma Capitale, del Consiglio Regionale del Lazio e del Senato della Repubblica, aperto dalla Prof.ssa Bai Yun, Presidente dell’Associazione Culturale Cina Europa che ha fortemente voluto la manifestazione, per portare in Italia il nuovo vento dell’Arte Cinese. Importanti artisti cinesi, con il patrocinio in Cina dell’Accademia di Belle Arti “Sichuan Fine Arts Institute”, in collaborazione con New Media Art Department,  esporranno una serie di opere multimediali, videoinstallazioni, fotografie, olii su tela e inchiostri su carta di riso nell’ambito della manifestazione presieduta dal Prof. Maokun Pang e curata dal Prof.ri Chuan Li  e Gang Song, figure di altissimo profilo nel panorama artistico Cinese ed internazionali, che hanno alle spalle moltissime prestigiose esperienze tra cui, in Italia, la Biennale di Venezia. Moltissime le associazioni, gli istituti scolastici e le agenzie turistiche che hanno già manifestato il loro interesse per l’evento e per le opere in mostra, rendendo necessario prolungarne l’esposizione per 11 giorni. Verrà realizzato un prestigioso catalogo della mostra, con profili delle opere e degli artisti presenti, utile anche per un approfondimento sui loro lavori.  L’Associazione Culturale Cina Europa e l’Associazione Socio Culturale “Angeli in Volo” coordineranno ogni fase dell’evento che sarà preceduto, nella mattinata del 29 novembre, da un form di presentazione della Mostra presso l’Aula Paolo VI della Pontifica Università Lateranense.

Redazione

Arte

  • Teatro Palladium: Serata in memoria di Alberto Sordi a 15 anni dalla morte il 24 febbraio

  • “The Other Side Of The Ink”: la prima convention di tatuaggi in Europa dedicata alle tatuatrici donne

  • Giacomo Leopardi: ritratto intimo d’autore al Teatro Palladium il 21 febbraio

  • Parma Capitale Italiana della Cultura 2020: “Esempio virtuoso e di elevata qualità alla progettazione territoriale a base culturale”

  • “Prime donne”: al Palladium il recital di Maria Grazia Schiavo il 19 febbraio in collaborazione col Teatro dell’Opera

  • “Il tratto dell’estensione”, il nuovo libro di poesie di Adua Biagioli Spadi per La Vita Felice

  • I numeri del Carnevale di Venezia 2018

  • La bellezza di Miss Italia ospite al Carnevale di Venezia. Sul palco di Piazza San Marco sfilano in costume Anna Bardi, Linda Pani e Samira Lui

  • Maschere e riti antichi, pieno successo a Venezia per i “Carnevali della tradizione” proposti dall’Unpli

  • Ultima domenica di Carnevale: va in scena l’asino che scenderà dalla Torre in Piazza Ferretto a Mestre

  • La comicità di Phino inaugura la Stagione 2018 del Teatro D’Andrea di Pratola Peligna

  • Carnevale di Venezia: con la Lotta dei Pugni si rievocano le glorie della Serenissima

  • Giovedì Grasso al Carnevale di Venezia: il trionfo delle tradizioni

  • Carnevale di Venezia: tra palazzi, teatri e musei, un viaggio alla scoperta del patrimonio storico artistico della Serenissima

  • Giovedì “Grasso” di cultura al Carnevale di Venezia

  • “Un Inferno comodo”: per la prima volta in Italia la personale di Eugenio Ampudia dal 9 febbraio al 1 aprile 2018