mercoledì 6 dicembre 2017


Bambino Gesù: 650 volontari e oltre 100 associazioni accreditate


Martedì 5 la Giornata Mondiale del Volontariato. Iniziative ed eventi nelle 4 sedi dell’Ospedale pediatrico della Santa Sede. Chiude la giornata l’esibizione musicale dell’Orchestra dei Popoli con il maestro Nicola Piovani

Sono circa 650 i volontari che offrono il proprio servizio nelle sedi dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 122 le associazioni genitoriali e di volontariato che collaborano con l’Ospedale, di cui 36 attive con progetti strutturali in corsia, nelle attività ludiche, nella gestione delle case di accoglienza, nel supporto alle famiglie sul territorio. A loro è dedicata, il prossimo martedì 5 dicembre, la Giornata Mondiale del Volontariato, che prevede diversi appuntamenti e iniziative nelle 4 sedi dell’Ospedale (Gianicolo, San Paolo, Palidoro e Santa Marinella): laboratori per bambini, letture animate, intrattenimento musicale e banchetti delle associazioni. Chiuderà la giornata, presso l’Auditorium di San Paolo Fuori le Mura, l’esibizione musicale dell’Orchestra dei Popoli a cui parteciperà anche il maestro Nicola Piovani«Il Bambino Gesù vuole essere una grande comunità al servizio dei bambini e delle loro famiglie, in cui ogni singola componente è in connessione con l’altra – spiega la presidente dell’Ospedale, Mariella EnocIl volontariato fa parte integrante di questa comunità, una parte importante e insostituibile. Medici, infermieri, ricercatori, volontari, religiosi, personale amministrativo: facciamo tutti parte di un unico corpo. La nostra unione è la nostra forza». I volontari del Bambino Gesù sono in maggioranza donne – studentesse, casalinghe, impiegate, professioniste e pensionate – ma non mancano uomini, che donano il proprio tempo con altrettanta dedizione. Presenti in quasi tutti i reparti, si dedicano in forma coordinata con i professionisti dell’Ospedale ai bisogni dei piccoli pazienti e delle loro famiglie lungo tutto il percorso di cura e oltre: dall’accoglienza all’accompagnamento e all’orientamento in Ospedale, al sostegno nei reparti di degenza, all’ospitalità nelle case di accoglienza, alla dimissione e, quando occorre, al supporto a domicilio. Solo nel 2016 sono state ospitate nelle case e nelle diverse strutture circa 3.700 famiglie provenienti da fuori Regione o dall’estero: 200 stanze messe a disposizione gratuitamente ogni giorno per un totale di 93.120 notti alla fine dell’anno

PIOVANI SUL PALCO

La giornata di celebrazioni sarà chiusa dall’esibizione musicale organizzata dall’Orchestra dei popoli presso l’auditorium della sede di San Paolo fuori le Mura del Bambino Gesù. L’Orchestra dei Popoli riunisce artisti ed esperti di diversa età, cultura e nazionalità. Nel corso del 2017 si è occupata del “Laboratorio del suono” presso la ludoteca dell’Ospedale. Un progetto grazie al quale i piccoli pazienti hanno potuto integrarsi e condividere emozioni attraverso la musica. L’iniziativa culminerà con l’esibizione del maestro Nicola Piovani che eseguirà un brano tratto dalla colonna sonora de La vita è bella, per cui è stato premiato con l’Oscar.

I NUMERI DEL VOLONTARIATO IN ITALIA

Secondo gli ultimi dati disponibili in Italia* ci sono circa 6,6 milioni di persone che si dedicano al volontariato nelle sue diverse forme, organizzate o informali. Di questi, 1,7 milioni svolgono un servizio all’interno delle organizzazioni di volontariato, una cifra pari al 3,2% della popolazione italiana con più di 14 anni. Le associazioni di volontariato sono poco più di 44.000, considerando non solo quelle iscritte ai registri pubblici, ma anche quelle registrate unicamente nelle banche dati dei Centri di Servizio. La maggior parte di queste opera nel campo dell’assistenza sociale (11.812) e della sanità (9.098): da sole queste due classi racchiudono il 55% del totale delle associazioni. La metà delle associazioni opera con meno di 16 volontari: solo il 15% ha un numero superiore a 50. L’età media dei volontari nelle associazioni è di circa 48 anni. La giornata è stata istituita dalla risoluzione 40/212 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 17 dicembre 1985 e si celebra il 5 dicembre di ogni anno.

* Dati dal rapporto Csvnet del 2015.

Redazione

Eventi

  • Inaugurato il Treno Verde 2018 di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane

  • “The Other Side Of The Ink”: la prima convention di tatuaggi in Europa dedicata alle tatuatrici donne

  • Oren Lavie e il nuovo Bedroom Crimes a Visioninmusica 2018 il 23 febbraio a Terni

  • Giacomo Leopardi: ritratto intimo d’autore al Teatro Palladium il 21 febbraio

  • Mese di Darwin: domenica 25 febbraio al Bioparco di Roma Chi non si adatta è perduto!

  • L’Alta Moda Italiana del Fashion Designer Michele Miglionico conquista Buckingham Palace

  • «Guarite tutti!». Dal Bambino Gesù palloncini dorati contro il cancro infantile

  • “Prime donne”: al Palladium il recital di Maria Grazia Schiavo il 19 febbraio in collaborazione col Teatro dell’Opera

  • Teatro Palladium: “Vajont. Quando lassù,” il 16 e 17 febbraio

  • Niko Sinisgalli crea un menù esclusivo per la cena di San Valentino al Ristorante Tazio

  • I numeri del Carnevale di Venezia 2018

  • Manuela Minelli “Contro-Versi, Poesie pret-a-porter” – Il primo libro di poesie vestito dalla stilista d’Alta Moda Sabrina Persechino ed illustrato da Giulia Gorga

  • Concorso della Mascherina più bella

  • Erika Kia è la Maria del Carnevale 2018.

  • Martedì Grasso, ultime sfilate in attesa della presentazione sul palco della Maria del Carnevale 2018 e del tradizionale Svolo del Leon

  • A Matera il primo “Unesco Italian Youth Forum”