domenica 24 dicembre 2017


Pompei: inaugurate tre nuove Domus e la sezione pompeiana della mostra Pompei@Madre.


Franceschini: Pompei orgoglio italiano e simbolo di una storia di riscatto e rinascita.

Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha inaugurato questa mattina a Pompei tre nuove domus: l’edificio Domus e Botteghe, la Casa del Triclinio all’aperto e la Casa del Larario Fiorito. Queste domus, mai aperte al pubblico, sono state restaurate nell’ambito del Grande Progetto Pompei e saranno da oggi visitabili per tutti. Con l’occasione, l’offerta espositiva del Parco viene arricchita con l’apertura della sezione pompeiana della mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica: (Pompei@Madre Materia Archeologica: Work in progress). Sono intervenuti Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, Luigi Curatoli, Direttore Generale del Grande Progetto Pompei, e Andrea Viliani, Direttore generale del MADRE – Museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli. “Pompei è il simbolo di una storia di riscatto e di rinascita” ha dichiarato il Ministro Dario Franceschini “resa possibile dal lavoro lungo e silenzioso di tutte professionalità dei beni culturali che hanno contribuito, con il loro impegno, ai risultati straordinari che sono sotto gli occhi di tutti. Quando ho cominciato il mio percorso da Ministro, Pompei nel mondo era simbolo di difficoltà, oggi è simbolo di riscatto e di utilizzo efficiente dei finanziamenti europei. Qui vi è un continuo fiorire di iniziative e un aumento consistente delle presenze, è una bella storia italiana di cui dobbiamo tutti essere orgogliosi”.

Documentazione:

BROCHURE-pompeiBROCHURE-pompei
(documento in formato pdf, peso 1818 Kb, data ultimo aggiornamento: 23 dicembre 2017 )

Redazione

Arte

  • Teatro Palladium: Serata in memoria di Alberto Sordi a 15 anni dalla morte il 24 febbraio

  • “The Other Side Of The Ink”: la prima convention di tatuaggi in Europa dedicata alle tatuatrici donne

  • Giacomo Leopardi: ritratto intimo d’autore al Teatro Palladium il 21 febbraio

  • Parma Capitale Italiana della Cultura 2020: “Esempio virtuoso e di elevata qualità alla progettazione territoriale a base culturale”

  • “Prime donne”: al Palladium il recital di Maria Grazia Schiavo il 19 febbraio in collaborazione col Teatro dell’Opera

  • “Il tratto dell’estensione”, il nuovo libro di poesie di Adua Biagioli Spadi per La Vita Felice

  • I numeri del Carnevale di Venezia 2018

  • La bellezza di Miss Italia ospite al Carnevale di Venezia. Sul palco di Piazza San Marco sfilano in costume Anna Bardi, Linda Pani e Samira Lui

  • Maschere e riti antichi, pieno successo a Venezia per i “Carnevali della tradizione” proposti dall’Unpli

  • Ultima domenica di Carnevale: va in scena l’asino che scenderà dalla Torre in Piazza Ferretto a Mestre

  • La comicità di Phino inaugura la Stagione 2018 del Teatro D’Andrea di Pratola Peligna

  • Carnevale di Venezia: con la Lotta dei Pugni si rievocano le glorie della Serenissima

  • Giovedì Grasso al Carnevale di Venezia: il trionfo delle tradizioni

  • Carnevale di Venezia: tra palazzi, teatri e musei, un viaggio alla scoperta del patrimonio storico artistico della Serenissima

  • Giovedì “Grasso” di cultura al Carnevale di Venezia

  • “Un Inferno comodo”: per la prima volta in Italia la personale di Eugenio Ampudia dal 9 febbraio al 1 aprile 2018