lunedì 12 febbraio 2018


65 anni di Sanremo in 4 minuti: la parodia di Edoardo Mecca spopola sui social


I grandi eventi della TV italiana scatenano la conversazione collettiva sui social, è ormai assodato. Ma accanto alla miriade di commenti su Facebook e Twitter, in occasione delle super-dirette televisive è diventata una consuetudine anche attendersi un’ondata di “parodie” su YouTube dai più popolari creativi del web. Così come è diventato virale di recente il video dei The Jackal che scherzavano sulla gaffe della Miss Italia Alice Sabatini, questa settimana festivaliera sta esplodendo la parodia di Edoardo Mecca “65 anni di Sanremo in 4 minuti”. Condiviso già da migliaia e migliaia di spettatori/navigatori su YouTube, Whatsapp e Facebook, il video ha come protagonisti due giovanissimi talenti del web: Edoardo Mecca e Sharon Selene, che si esibiscono nelle imitazioni dei più celebri cantanti della kermesse canora sanremese nel corso dei decenni. Edoardo Mecca, che ha lanciato lo scorso anno il suo canale YouTube sotto la supervisione del network Greater Fool Media, è laureato al Dams di Torino in Storia del Teatro e Teoria ed arte dell’attore teatrale, studia recitazione e canto e calca da anni i palcoscenici. Ha debuttato in televisione nel programma “Sorci verdi” condotto da J-Ax e Paolo Jannacci e conta apparizioni in programmi come Striscia La Notizia, Nemicamatissima e Tiki Taka. Nel 2016 è stato anche protagonista del videoclip musicale “Una canzone e basta” degli Zero Assoluto. Nel 2017 ha vestito la maglia della Nazionale Italiana Social, di cui è diventato subito Capitano. Ad accompagnare Mecca nella sua fulminante parodia di Sanremo è la cantante Sharon Selene, che lavora come autrice di Stash dei The Kolors e Big Fish. Mentre ascoltiamo le nuove canzoni del Festival targato Claudio Baglioni, per chi ha nostalgia del passato questo il link da cliccare per godersi le simpaticissime imitazioni di Edoardo: https://www.youtube.com/watch?v=cTrW86zbgqI

www.greaterfool.tv

Redazione

News

  • Il Generale Graziano riceve il Ministro della Difesa afgano Generale Bahramee

  • SMD: Antartide conclusa la XXXIII spedizione

  • Teatro Palladium: Serata in memoria di Alberto Sordi a 15 anni dalla morte il 24 febbraio

  • Greenpeace: mais OGM? La vera sfida è un’agricoltura resiliente ai cambiamenti climatici

  • Guardia Costiera e ANCI Lazio: presentato a Roma il progetto “Mappatura della costa”

  • Afghanistan: I militari italiani abilitano 9 istruttrici afgane al contrasto degli ordigni esplosivi improvvisati

  • “Il tratto dell’estensione”, il nuovo libro di poesie di Adua Biagioli Spadi per La Vita Felice

  • Il Generale Claudio Graziano all’inaugurazione dell’Anno Accademico 2017-2018 della Scuola Ufficiali Carabinieri

  • Greenpeace: sei eco-consigli per essere una bomba a San Valentino

  • Difesa: terminata l’esercitazione italo-spagnola “Firex 1-18”

  • Progetto GUCH, nascere e crescere con una malformazione cardiaca grazie a un percorso di cure continuo nel tempo: ben 420 i pazienti curati in meno di 5 anni di attività.

  • KFOR: concluso ciclo di donazioni per il potenziamento delle strutture sanitarie in Kosovo Ovest.

  • Generali investe nel carbone polacco ed alimenta i cambiamenti climatici

  • 65 anni di Sanremo in 4 minuti: la parodia di Edoardo Mecca spopola sui social

  • Il Generale Graziano alla cerimonia di cambio di Comandante del Corpo della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera

  • L’onorevole Manciulli incontra il Generale Graziano