sabato 14 aprile 2018


Soldati italiani caduti in Russia: messa in loro suffragio


100 soldati italiani caduti in Russia durante il 2° conflitto mondiale rientreranno a breve in Italia per essere tumulati  presso il Sacrario Militare di Cargnacco.

Questa mattina, presso la Cattedrale della Immacolata Concezione in Mosca, il Nunzio Apostolico Monsignor Celestino Migliore, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia, S.E. Pasquale Terracciano e dell’Addetto per la Difesa Gen.B. Alfonso Miro, ha officiato una messa di suffragio per 100 soldati italiani caduti in Russia durante la 2^ Guerra Mondiale destinati presto a rientrare in Patria per essere tumulati  presso il Sacrario Militare di Cargnacco. L’individuazione, l’esumazione e il successivo rimpatrio dei caduti italiani individuati è stata un’attività lunga e delicata svolta dall’Associazione russa “I Memoriali Militari” su iniziativa della Direzione Storico-Statistica del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti della Difesa per il tramite dell’ufficio militare dell’Ambasciata d’Italia a Mosca. Le spoglie dei militari italiani caduti, dopo la benedizione, saranno custodite in locali dedicati prima del definitivo rientro in Italia presso l’Aeroporto Marco Polo di Venezia con un volo proveniente da Mosca, che avverrà nei prossimi giorni. Nel Sacrario Militare di Cargnacco riposano circa 8700 (di cui circa 500 noti) Caduti italiani che a partire dal 1990 sono stati rimpatriati dalla Russia. A tale numero si aggiungono altri 3086 caduti identificati che dopo il rientro in Patria sono stati affidati alle famiglie di origine.

Redazione

  • Il doodle di Google per l’Earth Day 2018

  • 110° Anniversario della fondazione del Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana: celebrazione domenica 29 Aprile

  • Aprile in Danza: “Col Corpo Capisco#2” al Teatro Palladium

  • Qatar: il Generale Graziano fa visita al Generale Al Ghanim

  •  Nemi ospita la quarta edizione di Borgo DiVino

  • DermArt/Questioni di Pelle: Integratori antiossidanti e cute il 20 aprile

  • Missione in Lettonia: conclusa esercitazione Claymore Soaring

  • Airbnb porta a Civitacampomarano il progetto “Borghi Italiani”

  • 3^ Giornata nazionale della salute della Donna

  • Visioninmusica chiude la stagione ufficiale con gli ACA SECA TRIO

  • I migliori tatuatori al Mondo si riuniscono a Roma per la XIX Edizione dell’International Tattoo Expo Roma

  • Lo stilista Michele Miglionico Ambasciatore del Made in Italy in Montenegro

  • “Prendo in prestito tua moglie” al Teatro D’Andrea di Pratola Peligna il 21 aprile

  • Libano: Brigata Folgore cede comando Unifil alla Brigata Julia

  • Teatro Palladium: dalla ‘Fedra’ di Seneca “Klamata kardìa” il 20 aprile

  • 17 Aprile 1944: Il rastrellamento del Quadraro – Operazione Balena (in tedesco Unternehmen Walfisch), il 74° Anniversario